giovedì 11 dicembre 2008

Torta di mele e frutta secca

Questa sera avevo un amico a cena ed ho preparato una torta secondo i suoi gusti. Gli avevo chiesto che dolce preferiva e lui mi ha detto "una torta morbida, con pezzi di frutta secca, un po' di mele e tanta uvetta".

Bene, è quello che ho preparato.

Per prima cosa ho tagliato 2 mele a dadini, ho ridotto a pezzi la frutta secca (noci, mandorle e nocciole) ed ho messo l'uvetta in ammollo nel rum.

A questo punto ho montato 3 uova con 200 grammi di zucchero, quindi ho aggiunto un bicchiere scarso di olio di semi. Successivamente 400 grammi di farina, una bustina di lievito e una di vanillina. Ho ammorbidito il tutto con due dita di latte.

Una volta amalgamato bene il composto ho aggiunto la frutta ed ho infornato per circa mezz'ora a 200 gradi. Non appena la "prova stecchino" ha dato esito favorevole ho spento.

Il risultato è stato sorprendente. Il mio amico non solo ha detto che era ottima, ma si è portato via anche una fettona per la colazione.

5 commenti:

Marco ha detto...

E' fortunato il tuo amico.... vorrei anche io un'amica che mi fa una torta del genere su ordinazione!
:-)

Simonetta ha detto...

E' stata un'eccezione...
In genere non faccio torte su ordinazione... preparo solo quelle che mi ispirano in quel momento.

Gli avevo solo chiesto se preferiva una torta o un dolce al cucchiaio... e lui si è sbilanciato con gli ingredienti
:-)

marco ha detto...

Allora un saluto al tuo amico

Simonetta ha detto...

Salutato

Anonimo ha detto...

ringrazio te per aver fatto la torta, il tuo amico perchè te
l'ha chiesta,
grazie!!!

da pizzella3, ciaoooo

linkwithin



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...