domenica 16 novembre 2008

Penne pesto e Philadelphia

Ok avevo detto che il pesto nel mio frigo non manca mai... ma è anche vero che a forza di metterlo nella pasta prima o poi le scorte si esauriscono.

E' così che un giorno, aprendo con lo sportello, noto subito il barattolino praticamente vuoto. Anche per una sola persona il pesto non sarebbe stato sufficiente.



Allora ecco l'idea!


Per condire le mie penne al pesto ho aggiunto un po' di formaggio Philadelphia. Con un risultato decisamente apprezzabile.

2 commenti:

Polinnia ha detto...

wow...pesto e Philadelphia...deve essere buonissimo, questo formaggino sta bene con tuto, l'hai mai provato con il salmone per le pennette? puoi usare il philadelphia al salmone. è facilissimo e buonissimo!
grazie della visita e complimenti per il blog!

Simonetta ha detto...

Il top per me è con i fichi... il tutto dentro un pezzo di pizza bianca appena calda, quel tanto da far sciogliere un po' il Philadelphia e fare contrasto con il fresco del fico...

linkwithin



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...