lunedì 3 luglio 2017

Mangiare Vegano con Fior di Natura

Diventare vegetariani e soprattutto vegani è una scelta importante dettata principalmente da motivi etici e di salute. 

Una scelta che fino a poco tempo fa era vista in "modo strano" senza contare che - lo dico da persona che non mangia carne - a volte creava delle difficoltà al ristorante o a cena con amici. Beh tutto questo per fortuna appartiene al passato. 

Le persone che scelgono questo regime alimentare sono sempre di più e se ne sono accorti anche hotel e ristoranti che riservano sempre per loro uno spazio nel menù o al tavolo della colazione, così come, per fortuna, avviene per quanto riguarda il glutine. Ma ad accorgersene è anche la grande distribuzione ed ecco che nei banconi dei supermercati arrivano prodotti veg al 100%. Nuovi arrivati quelli della linea Fior di Natura creata da Eurospin con piatti pronti con prodotti a base vegetale.


 Gli ingredienti base sono la soia, i legumi, gli ortaggi e i cereali. Piatti pronti, ma che possono diventare anche la base per qualcosa di più elaborato e sfizioso. Basta un po' di fantasia o seguire il ricettario - prodotto in collaborazione con la redazione di Sale e Pepe - offerto in omaggio ai clienti del supermercato. 


La ricetta: insalata di riso con wurstel vegani

 Io ho voluto sperimentare una ricetta semplice e adatta al caldo di questi giorni: l'insalata di riso con l'aggiunta di wurstel ai piselli. Sì lo so, se avete letto il ricettario l'ingrediente base suggerito sarebbero i wurstel ai ceci però, io vado poco d'accordo con questo legume (a meno che non sia sotto forma di hummus) e allora ho scelto la variante che preferivo. Ah, a proposito di varianti ho usato il riso basmati. 

Questo mi ha consentito di preparare l'insalata di riso quasi all'ultimo momento. Il Basmati infatti cuoce molto più rapidamente e altrettanto velocemente sono riuscita a raffreddarlo passandolo sotto l'acqua fredda. Altra variante rispetto a quella proposta da Sale e Pepe è stato il condimento: invece di utilizzare olio allo zenzero ho preferito l'olio aromatizzato al curry. La ricetta da realizzare è semplicissima: per prima cosa si lessa il riso avendo l'accortezza di lasciarlo un pochino al dente. Quindi utilizzando il Basmati bastano veramente pochi minuti, ma si deve fare più attenzione a scolarlo al punto giusto, basta un attimo di distrazione che è troppo cotto. 

 A questo punto il riso va scolato e lasciato raffreddare. Nel frattempo tagliate a pezzettini le verdure io ho usato zucchine, carote e fagiolini lessati e tagliati a pezzetti. Poi aggiunto piselli e mais (che ci sta sempre bene). Nella ricetta originale c'erano anche i peperoni, ma io essendo allergica ho optato per altre verdure. A questo punto ho unito le verdure al riso ed ho condito con olio d'oliva nel quale avevo precedentemente sciolto un pochino di curry. Ed ora il tocco finale! Ho preso la mia confezione di wurstel con farina di piselli #Fiordinatura, li ho tagliati a pezzetti, li ho saltati in padella e li ho aggiunti all'insalata di riso. 

 Risultato ottimo! Lo dimostra anche un mio amico un po' rompiscatole che a cena ha prima storto il naso... poi fatto il bis e mi ha fatto i complimenti. Bene allora si è guadagnato anche una porzione di Tiramisù variegato al caffè, uno dei tre gusti di gelato alla soia della Linea Fior di Natura. 

Gli altri sono variegato all'amarena e gusto bianco perfetto per essere utilizzato con frutta fresca o come base per preparazioni più elaborate come ad esempio il cobbler di pesche che trovate nel ricettario. Oltre ai gelati e ai wurstel, nei banchi frigo Eurospin trovate anche Miniburger nelle varianti meglio, spinaci e farro e ancora il Tofuburger ai gusti: naturale, pizzaiola o zucchine. Che altro aggiungere... buon appetito a tutti 

Buzzoole

Nessun commento:

linkwithin



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...